Categorie
Strumentale

Laserterapia: cos’è, come funziona e quando farla?

La laserterapia è una tecnica terapeutica che si avvale dell’energia del laser per innescare sulla membrana cellulare un cambiamento biochimico.

Laserterapia

Come valuti questa pagina?

Voti: 6 Media: 3.8

Laserterapia: cos’è, come funziona e quando farla?

Ti hanno prescritto delle sedute di Laserterapia e non sai cosa ti aspetta, non sai se sentirai dolore e come funziona?

Sei nel posto giusto, perché in questo articolo ti spiegherò come funziona e in quali casi viene applicata la laserterapia.

Inoltre, ti dico già che nel nostro Centro di Fisioterapia a Chiasso puoi effettuare sedute di Laser terapia anche in convenzione con la Cassa Malati.

visita fisiatrica chiasso
La Laserterapia può essere prescritta dall'ortopedico od al fisiatra

Non trovi quello che fa per te?
Non Aspettare Chiamaci

L.A.S.E.R.: caratteristiche e applicazioni

La laserterapia è una terapia fisica largamente utilizzata nel campo della riabilitazione in caso di traumi o dolori articolari.

 

L’acronimo L.A.S.E.R. significa Light Amplification Through the Stimulated Emission of Radiation, cioè amplificazione della luce attraverso emissione stimolata di radiazioni.

 

Più semplicemente, il laser funge da sorgente di una radiazione elettromagnetica. Sprigiona, quindi, energia visibile ai nostri occhi come un’onda luminosa.

 

La laserterapia è quindi una tecnica terapeutica che, applicata sulla nostra cute, si avvale di questa energia per innescare sulla membrana cellulare delle cellule del nostro organismo un cambiamento biochimico verso la guarigione.

Laserterapia in Riabilitazione

Il suo scopo principale, infatti, soprattutto nella fisioterapia, è quello antalgico. La laserterapia antalgica ha l’obiettivo di ridurre ed eliminare il dolore provocato da un’infiammazione e innescare il recupero dell’equilibrio cellulare e tissutale che è stato alterato a causa di traumi o del consumo delle articolazioni.

 

A questo punto ti starai chiedendo preoccupato se effettivamente è doloroso fare un trattamento laser… Ebbene no! La laserterapia è una tecnica terapeutica non invasiva e indolore. Infatti, l’unica sensazione che potresti avvertire è quella di un leggero calore sulla cute, che però non causa scottature o lividi.

 

Vediamo ora insieme quali sono i benefici della laserterapia.

 

Benefici della laserterapia

Il raggio laser è in grado di attraversare lo strato cutaneo ed arrivare fino ad una profondità di 2 cm circa; quindi è in grado di raggiungere aree lesionate anche profonde.

 

Esso colpisce la cellula sulla sua membrana cellulare e sui mitocondri, cioè quei piccoli organuli all’interno della cellula che producono l’energia necessaria per vivere e sopravvivere.

 

In particolare gli effetti del laser sono:

  • Aumenta l’attività metabolica della cellula e del tessuto
  • Antinfiammatorio su articolazioni e muscoli
  • Analgesico per ridurre il dolore
  • Antiedemigeno per ridurre versamenti ed ematomi
  • Biostimolante e rigenerativo per favorire la cicatrizzazione dei tessuti lesionati, come ad esempio nelle lesioni muscolari di grado lieve
  • Vasodilatatore sul microcircolo per migliorare la circolazione periferica
  • Drenante linfatico per assorbire maggiormente i liquidi interstiziali

 

Controindicazioni alla laserterapia

Le controindicazioni dichiarate per la laserterapia sono:

  • Gravidanza
  • Neoplasie maligne
  • Epilessia
  • Portatori di pacemaker

 

Inoltre, è molto importante ricordare sia per l’operatore che per il paziente di evitare l’esposizione dell’occhio al raggio laser per evitare una lesione della retina.

 

Proprio per questo è altamente consigliato indossare degli occhiali protettivi durante l’intera seduta di laserterapia.

laserterapia
Durante una seduta di laserterapia è importante indossare occhiali protettivi per evitare lesioni della retina.

hai bisogno di aiuto?

Siamo qui per te, qualsiasi cosa succeda.

Laserterapia in Riabilitazione

La laserterapia è largamente utilizzata in fisioterapia per i suoi effetti antidolorifico, antiedemigeno e antinfiammatorio. Infatti, proprio per questi effetti viene definita laserterapia antalgica.

 

In particolare è indicato per:

 

Come funziona?

In Riabilitazione il laser maggiormente utilizzato è quello di tipo Nd:YAG. È un laser ad alta energia, che permette di trattare anche patologie o lesioni profonde.

 

Nella fisioterapia si definisce laserterapia antalgica, grazie al suo scopo principale che è quello di eliminare il dolore e ristabilire l’equilibrio cellulare perso a causa di traumi o lesioni dei tessuti.

 

L’aspetto che lo rende anche piacevole e ben tollerato è il fatto di essere non invasivo e indolore. Sì, non sentirai pizzicare, bruciare, martellare, ma semplicemente una leggera e piacevole sensazione di calore.

 

In pratica il manipolo verrà tenuto a lieve distanza dalla tua cute sulla zona da trattare; esso proietterà un raggio laser di luce infrarossa, che innescherà tutti gli effetti e benefici che abbiamo visto prima sul tessuto lesionato.

Laserterapia spalla: come funziona una seduta.

Prima di sottoporti a una seduta di laserterapia, è molto importante effettuare una visita fisiatrica o una visita ortopedica per stabilire la terapia migliore da eseguire per il tuo problema e successivamente una valutazione fisioterapica per impostare il trattamento.

 

Quanto dura una seduta?

La durata della singola seduta, il numero totale di sedute e la frequenza tra di esse sono tutti fattori importanti che devono essere decisi e programmati in fase di valutazione sulla base della problematica da trattare.

 

Solitamente una seduta di laserterapia dura dai 10 ai 20 minuti.

 

Inoltre nella maggior parte dei casi, le sedute hanno cadenza quotidiana.

 

Quanto costa una seduta?

Cercando i prezzi di una seduta di laserterapia, ti imbatterai sicuramente in fasce di prezzo molto ampie, anche in base alla branca di applicazione.

 

In Riabilitazione, una seduta di laserterapia ha costi contenuti e accessibili alla maggioranza, rispetto a tutti gli altri campi nei quali viene impiegata la tecnologia laser. Variano, però, anche in base alla durata di una singola seduta e quindi in base al problema da trattare.

 

È importante, però, affidarsi a professionisti che possano garantirti una terapia efficace e un trattamento professionale, con un buon equilibrio qualità-prezzo.

Hai qualche domanda da farci?
Siamo qui per te!

Oppure puoi Scriverci

Uno dei nostri terapisti ti risponderà al più presto

Curiosità: altre applicazioni della laserterapia

Sai in quanti altri campi medici può essere utilizzato il raggio laser?

La Riabilitazione non è l’unica branca in cui viene applicato il laser, ma esistono numerosi altri campi medici e chirurgici che ne fanno uso.

 

Eccone alcuni qui di seguito:

 

  • Medicina Estetica: viene utilizzato per il trattamento dei più comuni inestetismi della cute come rughe, cellulite, adiposità localizzata e smagliature.
  • Dermatologia: viene utilizzato per il trattamento di acne, vitiligine, alopecia, asportazione dei nei, cancellazione dei tatuaggi e anche in caso di tumori della pelle.
  • Chirurgia Oculistica: è impiegato per correggere difetti della vista come miopia, ipermetropia e astigmatismo.
  • Odontoiatria: è impiegato per il trattamento delle carie, sbiancamento dentale è piccola chirurgia orale.
  • Medicina Vascolare: ampiamente utilizzato per il trattamento delle teleangectasie, microvarici e angiomi; ma anche per eliminare quei piccoli capillari superficiali inestetici su viso e gambe.
Laserterapia in Medicina Estetica e Dermatologia

hai bisogno di aiuto?

Siamo qui per te, qualsiasi cosa succeda.

Conclusioni

La laserterapia antalgica e riabilitativa è un efficace trattamento di supporto alla fisioterapia in caso di lesioni tissutali o dolori articolari, soprattutto nella fase acuta del problema.

Bibliografia

  1. Laser Light Therapy in Inflammatory, Musculoskeletal, and Autoimmune Disease. Wickenheisser VA, Zywot EM, Rabjohns EM, Lee HH, Lawrence DS, Tarrant TK. Curr Allergy Asthma Rep. 2019;19(8):37. Published 2019 Jul 2. doi:10.1007/s11882-019-0869-z
  2. Effects of low-level laser therapy on pain in patients with musculoskeletal disorders: a systematic review and meta-analysis.
    Clijsen R, Brunner A, Barbero M, Clarys P, Taeymans J. Eur J Phys Rehabil Med. 2017;53(4):603‐610. doi:10.23736/S1973-9087.17.04432-X
  3. Low-power laser biostimulation enhances nerve repair after end-to-side neurorrhaphy: a double-blind randomized study in the rat median nerve model.
    Gigo-Benato D, Geuna S, de Castro Rodrigues A, et al. Lasers Med Sci. 2004;19(1):57‐65. doi:10.1007/s10103-004-0300-3
  4. Low-Level Laser Therapy for Fibromyalgia: A Systematic Review and Meta-Analysis.
    Yeh SW, Hong CH, Shih MC, Tam KW, Huang YH, Kuan YC. Pain Physician. 2019;22(3):241‐254.
  5. Low-Level Laser Therapy and World Association for Laser Therapy Dosage Recommendations in Musculoskeletal Disorders and Injuries.
    Lopes-Martins RAB, Marcos RL, Leal-Junior ECP, Bjordal JM. Photomed Laser Surg. 2018;36(9):457‐459. doi:10.1089/pho.2018.4493
Matteo Pini
Ha lavorato come fisioterapista presso numerose strutture mediche nell’area Italia e Svizzera.
 
Negli ultimi anni ha acquisito competenze in Fisioterapia Dermato Funzionale, ed ha deciso di far nascere questo progetto.
 
Ha effettuato numerosi corsi, fra cui Spinal Manipulation Institute, Orthopedic Manual Therapy (C.O.M.T.), presso Manual Concepts, Master in Terapia Manuale e Riabilitazione Muscolo Scheletrica, presso GSTM e Università Bicocca.
 
Vuoi saperne di più? Guarda la pagina personale di Matteo.

Elettroterapia antalgica

Con il termine elettroterapia si intende la somministrazione di correnti con la finalità di stimolazione neuromuscolare o antalgiche, come la TENS.

Hai qualche dubbio?

Vieni a trovarci

Siamo a Chiasso,
Viale A. Volta 16

Questo contenuto non è disponibile a causa delle tue scelte nella cookie policy!

Questo succede perchè il servizio “Google Maps” usa cookies che hai deciso di tenere disabilitati. Per poter visualizzare correttamente questo contenuto ti consiglio di attivare i cookies.: Clicca per aprire le tue preferenze sui cookies.

orari studio

Lun: 09 – 20
Mar: 09 – 20
Mer: 09 – 20
Gio: 09 – 20
Ven: 09 – 20
Sab: 09 – 12
Dom: Chiuso

Leggi alcuni dei nostri ultimi articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *